CORONAVIRUS CONGEDO 15 GIORNI, PROROGA FINO AL 3 MAGGIO 2020 INTRECCIO CON GLI ALTRI PERMESSI a cura di Bruno Benelli

Congedo Covid-19. Poiché sono stati prorogati i periodi di sospensione dei servizi educativi per l’infanzia e le attività didattiche nelle scuole di ogni ordine e grado, anche il congedo speciale viene prorogato fino al prossimo 3 maggio, sempre nel solito limite di 15 giorni. Più che attuale diventa perciò esaminare il vasto complesso di congedi…

Le principali prestazioni a cura di Bruno Benelli

In modo sintetico indichiamo le principali prestazioni (cassa integrazione, congedi parentali, permessi legge 104, servizi di baby-sitting, disoccupazione, pagamento pensioni) sulle quali già sono partite le prime bordate in generale soprattutto dalle forze di minoranza e in particolare dai gruppi che si ritengono penalizzati. Ad emergenza si risponde con emergenza uguale e contraria. Al decreto…

APE VOLONTARIO… a cura di Bruno Benelli

I MODI PER FARE LA DOMANDA Legge Fornero numero 214/2011: cresce il numero dei modi per aggirarla e avere la pensione di vecchiaia prima della canonica età di 66 anni + 7 mesi, che dal prossimo anno salirà a 67 anni tondi. Ora abbiamo Ape sociale, Ape volontario, Ape aziendale, Rita, Isopensione, tutti sistemi a…

RENDITA ANTICIPATA “RITA” – ANCHE 10 ANNI PRIMA DELLA PENSIONE DI VECCHIAIA a cura di Bruno Benelli

Il dirigente che vuole andare a casa prima della normale età pensionabile può scegliere tra richiesta dell’Ape (prestito pensionistico con carico di restituzione) o di Rita (rendita integrativa temporanea anticipata). Con Rita occorre essere lontano dalla pensione di vecchiaia al massimo 5 anni, che diventano 10 per gli inoccupati da oltre due anni. Si può…

PRECOCI IN PENSIONE – SERVONO  41 ANNI DI CONTRIBUTI a cura di Bruno Benelli

Richiesti un requisito oggettivo (12 mesi di contributi entro il 19° anno di età) e almeno una tra cinque condizioni soggettive (disoccupazione, invalidità, assistenza familiari disabili,   professione gravosa, lavoro usurante). Domanda telematica entro il 15 luglio: risposta Inps entro il 15 ottobre. Sono accettate e messe in coda, solo se ci sono i soldi, anche…